autovelox

Autovelox mobili a Malegno, Ossimo e Niardo

Le Amministrazioni comunali di Ossimo, Malegno e Niardo hanno attivato il sistema di controllo della velocità con autovelox mobili con il limite della velocità di 50 Km all’ora, limite fissato fin dal lontano 1952: dopo qualche polemica dei giorni scorsi, dunque, l’operazione ha avuto luogo.

Voce fuori dal coro è quella del Sindaco di Borno, Vera Magnolini, che ritiene un grave danno all’economia turistica dell’Altopiano del Sole rincarare la dose sul traffico con controlli a sorpresa su chi transita sulla provinciale 6. Non si tratta di autovelox fissi: gli agenti della Locale si piazzeranno in alcune zone da loro individuate a rotazione segnalando, come prevede la legge, la loro presenza ad una certa distanza.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Un corso per la cosmesi naturale

Nell’ambito della rassegna “Estate nel Parco 2021”, il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, gestito dall’Associazione LOntànoVerde con il supporto del Parco dell’Adamello e del Comune