maronilombardia

Autonomia e sanità saranno le prossime conquiste lombarde

Vertice dell’ultimo dell’anno a Palazzo Pirelli per il Governatore di Regione Lombardia Roberto Maroni, dove ha voluto sottileare i punti chiave del 2018.

Chiara e senza tanti giri di parole. Questa è stata l’intervista rilasciata da Maroni sui propositi per il 2018 di Regione Lombardia.
Autonomia e sanità saranno le due forze trainanti per l’attuale primo cittadino lombardo in vista del nuovo anno solare e le imminenti votazioni per la poltrona della Regione.

“Il confronto con Roma sull’Autonomia sta procedendo in maniera intensa. Ieri c’è stato un tavolo tecnico con i ministeri, ce ne saranno altri due martedì e mercoledì faremo il punto sul tavolo politico. Mi auguro, ovviamente, che alla fine si arrivi anche a trovare un accordo”.

Lo ha detto il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, conversando con i cronisti a margine di un convegno a Palazzo Pirelli. Il Governatore ha anche fatto sapere che, sempre ieri, a Roma, “si è costituito il tavolo di coordinamento sulla nostra riforma della Sanità, così come era stato concordato un anno e mezzo fa”.

(immagini di repertorio)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare