Aumento salariale di 100 euro al mese per i lavoratori dei Pronto Soccorso lombardi

La Regione Lombardia ha annunciato un aumento salariale per il personale che lavora nei Pronto Soccorso. A partire da gennaio 2022, tutto il personale del comparto dei Pronto Soccorso, compresi quelli pediatrici e ostetrico-ginecologici, e quello operante sui mezzi di soccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) riceveranno un’indennità aggiuntiva di 100 euro al mese in busta paga. Questo aumento è stato deciso dopo la firma di un’intesa con i sindacati, in seguito al rinnovo del Contratto collettivo nazionale di lavoro. Il presidente della Regione Lombardia e l’assessore al Welfare hanno sottolineato che questo aumento è un riconoscimento per il duro lavoro svolto dai lavoratori dei Pronto Soccorso e hanno ringraziato i sindacati per averlo reso possibile.

Condividi:

Ultimi Articoli

Operazione contro traffico di droga in Europa

Operazione contro traffico di droga in Europa

Dalle prime ore della mattinata odierna, il Servizio Centrale d’Investigazione sulla Criminalità Organizzata e il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Brescia della Guardia di Finanza,