Aumenta la spesa a domicilio

Vola la spesa a domicilio che nelle ultime 5 settimane registra un aumento record del 90% soprattutto nelle case degli anziani che hanno maggiore difficoltà ad affrontare le lunghe file davanti ai supermercati.

È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti relativa all’ultimo periodo sulla base dei dati Iri. La crescita esponenziale della domanda, sottolinea la Coldiretti, ha mandato in tilt il sistema di consegne della grande distribuzione con un allungamento dei tempi e difficoltà per i cittadini ad uscire da casa. Una nuova esigenza dei cittadini colta dalle aziende agricole che hanno avviato appositamente la fornitura dei prodotti agricoli direttamente alle famiglie, senza intermediazioni. Le iniziative messe in campo in questo periodo nelle diverse regioni d’Italia visibili sul sito www.campagnamica.it e vedono coinvolte 4 mila aziende agricole che nell’ultima settimana hanno effettuato 700 mila consegne della spesa contadina. Si tratta di prodotti locali, a chilometri zero, nel rispetto della stagionalità che non devono percorrere grandi distanze prima di giungere a tavola e sono quindi più freschi. L’obiettivo della Coldiretti è garantire, soprattutto alle fasce più deboli della popolazione, a partire dagli anziani e dai malati, la spesa alimentare direttamente dai contadini con prodotti freschi e di qualità nell’ambito della campagna #MangiaItaliano a difesa del Made in Italy, del territorio, dell’economia e del lavoro.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli