CM Vallecamonica

Assemblea cruciale per Bim e CM di Vallecamonica

Assemblea di Bim e Comunità Montana di Vallecamonica questo mercoledì 25 luglio alle 18.00 a Breno nella sala Assemblee del Bim. All’ordine del giorno: convalida dei rappresentanti, variazioni equilibri di bilancio, varie ed eventuali.

Ma non sarà un’assemblea del tutto tranquilla. Infatti, dopo le elezioni regionali e la decisione di Sandro Farisoglio (votato con un plebiscito di voti nelle liste del Pd, con una notevole distanza sul suo diretto competitor, Oliviero Valzelli, attuale Presidente dei due Enti comprensoriali) di creare un nuovo gruppo, sembra che molto sia stato messo in discussione: dalla presidenza di Oliviero Valzelli al suo intero direttivo e alle maggioranze e anche al programma in un quadro che non sarebbe ancora chiaro e definito. Valzelli potrebbe restare presidente dei due enti, ma ormai è certo che dovrà avere una maggioranza e un direttivo diversi dopo che la quasi totalità dei delegati del gruppo civico di maggioranza, che conta su una ventina di sindaci e il gruppo delle Autonomie di Farisoglio, che avrebbe 10/11 delegati, hanno sottoscritto un documento programmatico in 5 punti, che ridefinisce obiettivi, il futuro su sanità/servizi sociali, acqua, Parco Adamello, sovra canoni e centrali e bilancio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare