BOLOGNINI

Asili nido gratis per 16 mila famiglie lombarde «Risorse per 34 milioni»

“Una delibera importante per le famiglie lombarde, uno dei punti della nostra campagna elettorale che siamo riusciti a inserire già nella prima seduta di giunta e di questo ringrazio il presidente Fontana per la determinazione”. Questo il commento del neo assessore regionale alle Politiche sociali, abitative e disabilità Stefano Bolognini al provvedimento che consente l'”ampliamento della misura dei nidi gratis, una misura accolta con interesse e che ha registrato un rilevante successo per molte famiglie lombarde che voglio mandare i bambini al nido”.

I NUMERI – “I numeri – ha proseguito Bolognini – confermano la bontà del provvedimento: nel 2016-2017 i nuclei familiari intercettati sono stati 13.000, nel 2017-2018 la stima è di arrivare a 14.500; ampliando del 15% l’offerta degli asili nido convenzionati vi è un’ulteriore previsione di aumenti di altri 1.200 posti per l’anno prossimo e quindi vorremmo raggiungere quasi 16.000 famiglie che potranno mandare i bambini al nido gratis”.

REQUISITI – “I requisiti – ha spiegato Bolognini – restano invariati: indicatore Isee 2018 inferiore o uguale a 20.000 euro; genitori entrambi residenti in Lombardia; entrambi i genitori occupati o in fruizione di percorsi di politiche attive del lavoro”.

DESTINATE RISORSE PER 34 MILIONI – “La variazione di spesa per questo provvedimento – ha concluso Bolognini – è di circa 3 milioni di euro che, sommati ai 31 milioni di euro del provvedimento oggi in corso, porta a un totale di 34 milioni di fondi che Regione Lombardia, anche attraverso fondi europei sull’Asse 2, impiega per questa misura”.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli