arrestoc ardiaco ragazzino

Arresto cardiaco per un 13enne sul campo di calcio

Un 13enne di Trezzo d’Adda, calciatore della Tritium, squadra di categoria giovanile che si trova attualmente in ritiro in Alta Valle Seriana, è andato in arresto cardiaco mentre svolgeva l’allenamento sul campo sportivo di Fino del Monte. E’ accaduto attorno alle 15.30 durante una fase di allenamento in campo.

L’adolescente stava correndo con i compagni di squadra quando è stato visto accasciarsi improvvisamente a terra. Subito è scattato l’allarme e dalla postazione di Clusone è giunta un’ambulanza del 118 dell’a Crice blu di Gromo e un’automedica, mentre da Bergamo è atterrato a Rovetta l’elicottero del 118. I team di sanitari impegnati nel soccorso hanno immediatamente messo in atto la rianimazione cardiopolmonare per circa mezz’ora, ricorrendo al massaggio cardiaco e all’uso del defibrillatore. L’intervento ha dato i risultati sperati e il ragazzino è stato recuperato: una volta stabilizzato, è stato caricato sull’elicottero che lo ha trasferito, in codice rosso, al Papa Giovanni di Bergamo dove è stato preso in cura dai medici del reparto cardiologico. In ospedale, tenuto conto delle sue condizioni, gli è stata applicata la macchina per la circolazione extracorporea (Ecmo) ma il 13enne è stato giudicato in prognosi riservata.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli