Carabinieri Breno

Arresti a Breno, Darfo, Gratacasolo e Costa Volpino

I Carabinieri di Esine, nel corso di uno specifico servizio antidroga, hanno arrestato un 25 enne tunisino, incensurato, residente a Breno, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Al termine di un servizio di osservazione e sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 51 grammi di cocaina, un bilancino elettronico di precisione e materiale atto al confezionamento dello stupefacente. L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto, disponendo la misura dell’obbligo di firma. I Carabinieri di Darfo, nel corso di uno specifico servizio antidroga, hanno arrestato una 18 enne italiana, incensurata, residente a Gratacasolo di Pisogne e un 17enne, incensurato, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”. Dopo la perquisizione personale e domiciliare, venivano trovati in possesso di 32 grammi di marijuana, 1 grammo di cocaina suddivisa in due dosi pronte per la cessione, la somma di 160euro, ritenuta provento dell’attività illecita e due bilancini elettronici di precisione. Nel corso delle attività, veniva deferito in stato di libertà, per i medesimi reati un 21 enne incensurato, residente a Costa Volpino. L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto del maggiorenne, condannandolo a mesi 5 e 10 giorni di reclusione e 800euro di multa.

Condividi:

Ultimi Articoli