arresto transessuale.jpg

Arrestato transessuale ricattatore

É stato rintracciato e arrestato dai Carabinieri della Stazione San Faustino su ordinanza del Gip un 42enne transessuale brasiliano che ricattava da mesi un professionista bresciano.

L’uomo è stato costretto a versare denaro dietro la minaccia di diffondere in rete un suo video hot. La vittima, nel corso dei mesi, ha versato complessivamente 125mila euro prima di trovare il coraggio di raccontare tutto ai carabinieri. L’uomo è stato arrestato e trasferito in carcere.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”