detenzione stupefacenti

Arrestato per detezione di cocaina, eroina, marijuana ed hashish

Anche questa settimana la Polizia di Stato ha proseguito l’attività di contrasto al traffico di stupefacenti.

Nello specifico, personale della Sezione “Antidroga” della Squadra Mobile effettuava un mirato servizio nella zona di Valtesse, ove recenti segnalazioni avevano evidenziato un’anomala presenza di pregiudicati e soggetti gravitanti nel mondo degli stupefacenti.

Gli agenti notavano quindi MORETTI Maurizio (1977), persona annoverante precedenti specifici in materia di stupefacenti e conosciuta dagli operatori, che si apprestava a salire a bordo di un’autovettura Ford Focus, il cui conducente era in evidente attesa. Il personale della Squadra Mobile interveniva prontamente, bloccava i due soggetti, e rinveniva, nelle tasche del MORETTI, due involucri termosaldati contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Pertanto gli Agenti provvedevano ad effettuare una perquisizione nell’abitazione in uso al predetto pregiudicato, nella quale si rinvenivano 48 involucri di cocaina, pronti ad essere spacciati, per un totale di 63,35 grammi, nonché 11,62 grammi di eroina, 166,62 grammi di hashish e 4,7 grammi di marijuana. Si rinvenivano inoltre un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e la somma di 1000 euro, provento dell’attività di spaccio.

Pertanto, ultimate le formalità di rito, MORETTI veniva tratta in arresto e condotto presso la casa circondariale di via Gleno.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare