CC droga domicilio 1.jpg

Arrestato mentre consegna la droga a domicilio

 Un trentatreenne albanese, domiciliato a Desenzano del Garda e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato mentre consegnava l’ennesima dose did roga al suo abituale cliente. L’uomo, infatti, riforniva infatti con regolarità quotidiana il suo cliente di Sirmione, quest’ultimo impossibilitato a spostarsi in quanto senza patente poiché ritiratagli dagli stessi militari qualche tempo fa.

Tale abitualità delle visite non era sfuggita però ai Carabinieri che, in collaborazione con la Polizia Locale, ha atteso e colto in flagranza l’albanese mentre, alla guida della sua utilitaria con moglie e figli minori a bordo, cedeva la sostanza stupefacente. Nei guai anche la moglie dell’arrestato, trentunenne albanese che è risultata coinvolta nell’affare illecito e per questo denunciata a piede libero. A seguito della perquisizione domiciliare, i militari hanno rinvenuto complessivamente altre due dosi di cocaina pronta per essere venduta al dettaglio, un bilancino di precisione e 2.500 euro verosimile provento dello spaccio. Particolare sconcertante è che l’uomo per non attirare i sospetti dei controlli, nelle trasferte portava bordo dell’utilitaria anche i due figli piccoli. L’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Brescia e sono stati disposti gli arresti domiciliari, in attesa del processo. Il cliente è stato segnalato alla Prefettura di Brescia quale assuntore

 

Condividi:

Ultimi Articoli