carabinieri arresto ev

Arrestato in un bar con pistola carica nel marsupio

Tre carabinieri della stazione di Manerba liberi dal servizio e disarmati hanno bloccato un pluripregiudicato di Calcinato, che era entrato in una birreria alterato ed esagitato: a seguito della perquisizione aveva nel marsupio una pistola carica.

E’ avvenuto venerdì 5 luglio in serata quando i tre si stavano godendo un momento di libertà in una nota birreria manerbiese quando è arrivato l’uomo che ha fatto un’entrata plateale che non è passata inosservata, perché il calcinatese, in evidente stato di alterazione, ha cominciato subito a disturbare i presenti con un atteggiamento sgradevole e molesto. I militari sono intervenuti, lo hanno fermato e perquisito, trovando subito l’arma nemmeno troppo nascosta nel marsupio: una pistola a tamburo calibro 38 carica, risultata successivamente essere detenuta illegalmente. I tre carabinieri in libera uscita hanno chiamato i colleghi, giunti a Manerba con una pattuglia che lo hanno arrestato e condotto in carcere in attesa delle decisioni del Magistrato di turno.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava