arresto carabinieri

Arrestato dai Carabinieri 43enne di Cividate per droga

Nel pomeriggio di venerdì 2 agosto i Carabinieri della Stazione di Breno hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Brescia, nei confronti di un pregiudicato 43enne, residente a Cividate Camuno.

L’uomo deve infatti scontare una pena definitiva di cinque anni di reclusione per i reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, oltre a una multa di ventimila euro. Il condannato si trovava ai domiciliari a seguito del suo arresto in flagranza di reato, operato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Breno che, il 18 marzo scorso, lo avevano sorpreso in possesso di tre etti di cocaina. Nel corso di un servizio antidroga era stato fermato sulla SS 42 a Pisogne e trovato in possesso di un panetto di polvere bianca, nascosto sotto la giacca. Per questo arresto è stato condannato a quattro anni di reclusione. La sentenza è passata in giudicato e, in virtù dei pregressi precedenti penali legati sempre al traffico di droga e a reati contro il patrimonio, è stato eseguito il cumulo delle pene che ha fatto scattare il nuovo arresto. Il 43enne è stato associato al carcere di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli