carabinieri 2

Arrestato a Valbondione per reati commessi in Albania

I Carabinieri della compagnia di Clusone sono intervenuti a Valbondione e hanno arrestato un 35enne, residente in paese, che deve scontare otto anni per reati fiscali commessi in Albania, dopo la condanna emessa dal tribunale di Tirana diventata definitiva.

È così scattata la richiesta di estradizione da parte della magistratura albanese e i CC, in esecuzione di un’ordinanza emessa dalla corte d’appello di Lecce, lo hanno arrestato nella sua abitazione e portato in carcere in attesa delle decisioni del magistrato sulla sua eventuale estradizione in Albania.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli