Carabinieri nella notte

Arrestato a Provaglio d’Iseo pregiudicato 39enne

I Carabinieri di Iseo hanno arrestato un 39enne, italiano, residente in zona pluripregiudicato, sottoposto ad obbligo presentazione polizia giudiziaria, poiché ritenuto responsabile di incendio di autovetture e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I militari, a seguito degli incendi di autovetture avvenuti nel mese di settembre 2018 in Provaglio d’Iseo, stavano svolgendo mirati servizi notturni di osservazione nel paese, quan do notavano il 39enne in via don Milani, che si allontanava a piedi dopo aver appiccato il fuoco ad un camper parcheggiato. Verificata la presenza di inneschi e principio incendio anche su altre due autovetture, anch’esse parcheggiate sulla stessa strada, i Carabinieri hanno subito spento le fiamme, raggiungendo poi l’uomo presso la sua abitazione. Questi, alla vista dei militari, li ha minacciati ripetutamente di morte, rifiutando di seguirli in caserma e venendo quindi bloccato e arrestato anche per resistenza a pubblico ufficiale. L’arresto è stato convalidato e il 39enne è stato condotto in carcere a Brescia.

 

 

 

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La Lombardia rimane gialla

Il governatore della Lombardia Attilio Fontana ha confermato che la Regione resta in zona gialla. “Lo confermano i dati del monitoraggio settimanale della cabina di