marijuana.jpeg

Arrestato a Isorella coltivatore di marijuana

Un mantovano di 52 anni residente da tempo a Isorella e con piccoli precedenti di polizia, aveva deciso di dedicarsi alla coltivazione di Marijuana.

Per paura dei ladri inoltre proteggeva il suo raccolto con una telecamera ma questo non è bastato a salvarlo dall’intervento dei Carabinieri di Isorella che, ben attenti al territorio e addentro alle indagini nel settore avevano individuato un nuovo produttore per i consumatori della zona. Quando hanno fatto irruzione nel cortile i carabinieri hanno trovato 9 piante ben sviluppate con tanto di impianto per l’essiccazione e per il supplemento di luce, prevedendo di continuare l’attività anche in serra e fuori stagione. Si è difeso sostenendo che fosse tutta roba per uso personale ma sono comunque scattate le manette per il neo coltivatore di Remedello che dopo aver trascorso la notte ai domiciliari è stato portato davanti al Giudice del Tribunale di Brescia che ne ha convalidato l’arresto disponendo il rinvio del processo all’8 ottobre, su richiesta della difesa.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli