CC Brescia droga 1

Arrestato a Brescia pusher con cocaina

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brescia, dopo diversi servizi di osservazione a distanza, hanno arrest<to a Mazzano un pusher marocchino trentacinquenne, censurato, per spaccio di stupefacenti.

I militari, dopo averlo pedinato per alcune ore, lo hanno sorpreso mentre, all’esterno di un bar, cedeva 7 dosi di cocaina ad un connazionale, successivamente denunciato anch’egli per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il pusher, una volta bloccato è stato sottoposto a perquisizione personale; inoltre in un nascondiglio notato poco prima dai Carabinieri, sono stati rinvenuti altri due involucri contenenti complessivamente 160 grammi di cocaina e 450 € in banconote di piccolo taglio, provento dell’attività illecita. Vistosi ormai “incastrato”, il pusher spingeva con violenza a terra il militare che lo stava sorvegliando e, con un gesto repentino, si dava alla fuga in una scarpata, ma veniva prontamente bloccato dopo pochi metri di inseguimento. Dopo le formalità di rito, il trentacinquenne è stato associato presso la casa circondariale “Nerio Fischione” di Brescia con le accuse di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti nonché di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Arresto convalidato.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli