carabinieri arresti

Arrestato 40enne albanese spacciatore di cocaina

Nella tarda serata di sabato 18 novembre la Polizia di Stato ha arrestato un 40enne albanese, in via Zeno ad Arcene per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo si era dimostrato subito nervoso e insofferente al controllo stradale ad opera della Squadra mobile di Bergamo: durante la perquisizione personale gli agenti hanno trovato 11 dosi di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha fatto emergere altri 80 grammi di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione e 1.250 euro in banconote di vario taglio, presumibilmente provento dell’attività. In casa è stato trovato anche un berretto dello stesso modello in uso all’Arma dei carabinieri, sul quale l’arrestato non ha fornito alcuna spiegazione. Il materiale è stato sequestrato: quindi, espletate le formalità di rito, il 40enne è stato portato in carcere a Bergamo. Proseguendo nelle indagini la Squadra Mobile è riuscita a localizzare lunedì 20 novembre anche un box a Boltiere, intestato all’arrestato, all’interno del quale sono stati rinvenuti ulteriori 456 grammi di cocaina.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare