carabinieri notte 608652.660x368

Arrestato 27enne con sostanze dopanti per body builder

Nella serata di venerdì 22 novembre i carabinieri di Brembate hanno eseguito una perquisizione nell’abitazione di un ventisettenne italiano, di Filago, disoccupato e pregiudicato. All’interno della casa del giovane i militari dell’Arma hanno rinvenuto nove piccole dosi di cocaina e, nel frigorifero della cucina, tre fiale da 10 ml contenenti sostanze dopanti.

Sia la droga sia le sostanze rinvenute sono state sequestrate e inviate al laboratorio analisi dell’Ats di Bergamo per verificarne la composizione che, con particolare riferimento alle fiale contenenti le sostanze dopanti, stando all’etichetta, dovrebbero contenere boldenone e trenbolone, due sostanze anabolizzanti destinate all’uso animale frequentemente utilizzate da appassionati di body building per aumentare la propria massa muscolare. Gli appassionati di questa disciplina, infatti, spesso acquistano queste sostanze dall’estero tramite Internet: in tal senso sono in corso ulteriori accertamenti volti a verificarne e tracciarne la provenienza. Il Pubblico Ministero di turno ha disposto l’arresto del 27enne che è stato posto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Treviglio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Convegno sui formaggi DOP e IGT

Si è svolto questa mattina, nella splendida sede dell’ex Monastero di Astino, a Bergamo, il Convegno organizzato da AFIDOP – Associazione dei Formaggi DOP e