carabinieri 2

Arrestata per la terza volta

A Sovere una 55enne ucraina ha aggredito, per la terza volta in pochi mesi, i Carabinieri ed è stata arrestata nuovamente giovedì 18 maggio dai militari della locale stazione con l’accusa di resistenza.

La donna era arrivata in caserma per rispettare l’obbligo di firma a cui era stata semplicemente condannata per gli episodi violenti precedenti, ma all’improvviso ha dato in escandescenze ed ha colpito due Carabinieri che sono riusciti a bloccarla e metterle le manette. Poche ore dopo è comparsa davanti al GIP di Bergamo che ha convalidato l’arresto ma non condotta in carcere: il dibattimento è stato fissato per il 15 giugno.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli