Arrestata coppia di spacciatori di cocaina

I Carabinieri di Borno hanno arrestato un 39enne ed una 21enne che avevano trasformato la loro abitazione in un piccolo supermarket della cocaina: durante le ore serali e notturne diversi drogati si recavano nella loro casa per comprare cocaina.

L’uomo era già noto per precedenti penali legati al mondo della droga, dato che era stato arrestato per lo stesso reato anche lo scorso anno. A turno i due uscivano di casa e facevano le consegne ma questo continuo movimento non è passato inosservato ai militari, che hanno deciso di entrare in azione. La ragazza è stata fermata subito dopo aver ceduto una dose a un cliente arrivato a Borno in auto e che è stato a sua volta sottoposto a controllo da una pattuglia e trovato in possesso della droga. Subito dopo, insieme alla ragazza, i Carabinieri sono entrati in casa dove il pregiudicato, dopo essersi reso conto di quanto accadeva ha cercato di nascondere tra le lenzuola del letto un vasetto di vetro nel quale erano nascoste 32 dosi. I due sono stati arrestati e poche ore dopo portati davanti al GIP che ha convalidato l’arresto; la ragazza, che era incensurata, è tornata subito in libertà, mentre il 39enne, pur rimesso in libertà, in attesa del processo, dovrà presentarsi in caserma tre volte a settimana.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli