Carabinieri notte

Arancia meccanica a Sabbio Chiese

Duplice pestaggio a Sabbio Chiese in un paio d’ore nella serata di venerdì 14 aprile: due persone sono finite in ospedale dopo essere state aggredite.

Attorno alle 20.40 un 49enne di Sabbio è stato brutalmente aggredito da un gruppo di ragazzi al luna park, in via Caduti. L’uomo avrebbe rimediato diversi traumi alla testa, al volto e al torace, a soccorrerlo ci hanno pensato i volontari di Pronto Emergenza giunti sul posto da Odolo ed i professionisti dell’ambulanza infermierizzata arrivata da Nozza. L’uomo è stato ricoverato nel reparto maxillofacciale del Civile di Brescia, dove è giunto in codice giallo. Poco dopo un ragazzo di 17 anni, sempre di Sabbio Chiese, è stato picchiato in una strada laterale di via XX Settembre, dove si stava probabilmente nascondendo in compagnia di un amico, un altro giovane, questo di Vestone. In questo caso, secondo le prime indiscrezioni, l’aggressore sarebbe stato il fratello della vittima del primo pestaggio, che dopo averli cercati a lungo, avrebbe rintracciato i responsabili, o quelli ritenuti tali, per vendicarsi. Il giovane è stato ricoverato all’Ospedale di Gavardo. Sulla vicenda stanno facendo luce i Carabinieri, intervenuti sul posto con una pattuglia per ricostruire entrambi gli episodi e raccogliere elementi per individuare i responsabili

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

San Fermo Trail si disputa in agosto

San Fermo Trail, dopo un anno sabbatico causa Covid,ritorna domenica 22 agosto sull’Altopiano del Sole con due importanti novità per la vigilia della gara: una

Nuovo logo per promuovere Parre

L’Agenzia Lino Olmo Studio di Onore si è aggiudicata il concorso per la creazione del logo turistico di Parre, lanciato dal Comune della Val Seriana

Incidente, con un ferito, a Pisogne

Un incidente stradale si è verificato nel primo pomeriggio di oggi, sabato 15 maggio,  in territorio di Pisogne Alle ore 14:10, in via Milano un’auto