clusone piazza orologio

Appuntamenti top sotto l’orologio: a Clusone è tempo d’estate

E’ stato presentato nella serata di martedì 29 maggio nella sala Legrenzi a Clusone, il ricco calendario di eventi estivi della cittadina baradella, coordinato dalla Turismo Pro Clusone che ha recentemente rinnovato il proprio direttivo, ora guidato da Paolo Pelizzari.

Filo conduttore degli eventi il richiamo al tema del “tempo”, scandito dal celeberrimo Orologio Planetario del Fanzago che prenderà vita grazie alla mascotte, che verrà presentata in occasione della festa del Compatrono.

Sono cinque gli eventi di punta che la Pro Loco vuole promuovere per rilanciare il turismo estivo. Ad aprire le danze il 24 giugno sarà la festa del Compatrono San Giovanni Battista. Sarà “un salto nel passato”: squadre composte da cinque concorrenti si sfideranno fra le vie del centro storico con i giochi di una volta. Corsa con i sacchi, gara delle cariole ed altre sfide di un tempo animeranno il centro storico.

Il 27 luglio “E’ tempo… di aperitivo”, i bar del centro faranno a gara nella preparazione dell’aperitivo più originale. Il migliore sarà selezionato da una giuria di sommelier. L’evento sarà riproposto anche ad agosto.

Il 14 agosto è in programma la “Bau Bau Run”, la passeggiata con gli amici a 4 zampe. La partenza è prevista in via San Defendente, il percorso di circa un’ora e mezza si svilupperà lungo i sentieri dell’altopiano con arrivo in Piazza Orologio, gadget per tutti i partecipanti.

Domenica 9 settembre sarà riproposta la Camminar con Gusto in una veste completamente rinnovata, inoltre tutti i sabati di luglio ed agosto serate in musica dalle 18 alle 23 fra le vie e le piazze del centro storico. Oltre 100 gli eventi collaterali che coinvolgeranno grandi e piccini: artisti di strada, burattini, concerti di musica dal vivo, escursioni fra i sentieri itineranti l’altopiano, visite guidate, risvegli muscolari, tombolate e molto altro. Info e iscrizioni su www.turismoproclusone.it

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare