bullismo

Anziano 90enne vittima di bullismo

Un atto di bullismo nei confronti di un anziano disabile. A compiere il gesto ignobile due ragazzini di circa 12 anni che, nella serata di martedì 24 settembre, hanno lanciato dei gavettoni d’acqua contro un 90enne, A.C. le iniziali, che in sedia a rotelle stava passeggiando con la badante lungo la strada che conduce al cimitero di Curno. Ad intervenire sull’accaduto, la prima cittadina Luisa Gamba che ha scritto una lettera aperta in cui invita i genitori a riflettere sul gesto compiuto e sull’episodio verificatosi. Denunciare l’increscioso atto di bullismo e lanciare un monito sull’educazione dei ragazzi, sono i fini che la sindaca vuole perseguire con la lettera da lei scritta in cui vengono anche citati dei toccanti versi del poeta Kahil Gibran: «I tuoi figli non sono figli tuoi, sono i figli e le figlie della vita stessa. Tu li metti al mondo ma non li crei. Sono vicino a te ma non sono cosa tua. Tu sei l’arco che lancia i figli verso il domani».

Immagine di repertorio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli