Cerca
Close this search box.
maxresdefault

Animali al freddo e lavoratori sfruttati al circo

I Carabinieri Forestali di Brescia hanno rinvenuto e sequestrato diverse specie di animali in condizioni precarie di un circo in sosta a San Polo, quartiere di Brescia, durante le festività natalizie. 

Gli animali erano tenuti al freddo in strutture prive di riscaldamento: al momento dell’ispezione le temperature registrate erano di zero gradi. Diverse le specie rinvenute: una giraffa, due zebre e alcuni cammelli. Tra le linee guida imposte dalla Commissione Cites del Ministero dell’Ambiente e non rispettate, anche l’assenza di spazi naturali in sabbia o pagliericcio: zebre e cammelli si spostavano direttamente sull’asfalto ghiacciato. Rinvenuti anche tre lavoratori in nero, retribuiti con un compenso non adeguato e che alloggiavano in condizioni precarie all’interno di un camion. La proprietaria circense è stata denunciata per detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura e per sfruttamento lavorativo. 

Condividi:

Ultimi Articoli

Incidente a Costa Volpino, un ferito

NOTIZIA DELL’ULTIMA ORA IN AGGIORNAMENTO Incidente pochi minuti fa, erano circa le 18 a Costa Volpino, in Via Nazionale zona portici. Per cause da verificare

Profumi di Collina

Domenica 26 maggio la Collina del lago sarà teatro della manifestazione «Profumi di Collina – A spasso con Solferino» promossa dalla Pro Loco. La manifestazione