Anche la montagna di ERSAF ad Alta Quota

ERSAF sarà presente con uno stand allestito con la Direzione Generale Sviluppo economico e Turismo di Regione Lombardia e proporrà la raccolta firme di Euromontana per i prodotti di qualità di montagna e la vendita dei bastoni del Bassone.

Dal 14 al 16 ottobre la Fiera di Bergamo presenta i mille volti della montagna con la 13esima edizione di Alta Quota. ERSAF sarà presente con uno stand (ingresso fiera pad.A, corsia A2; A3) allestito con la Direzione Generale Sviluppo economico e Turismo di Regione Lombardia e proporrà la raccolta firme di Euromontana per i prodotti di qualità di montagna e la vendita dei bastoni del Bassone. Presente lo scultore Alessandro Cortinovis e sue opere, oltre alla ricostruzione del percorso sensoriale per ipovedenti della Valmasino in omaggio all’anno del cammino che vuole essere “per tutti”. Prevista la distribuzione di  pubblicazioni e poster realizzati dall’ente. L’arredo “verde” dello stand e delle aree della Fiera sarà affidato al Vivaio di Curno.

In chiave informativa/divulgativa, proseguono anche quest’anno gli attesi appuntamenti alMeeting Point. Temi di grande interesse e attualità, con storie, racconti e testimonianze di atleti che della montagna hanno fatto la propria ragione di vita.  Montagna significa anche mangiare bene, ed è per questo che Alta Quota, dopo il grande successo della scorsa edizione, ripropone il gustoso Villaggio della Polenta Taragna da 500 posti a sedere al coperto, che sfornerà migliaia di porzioni (l’anno scorso furono oltre 4.200) del tipico piatto di montagna, abbinato ad altre imperdibili prelibatezze dell’enogastronomia bergamasca.  

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli