Fabbrica MS Provaglio.jpg

Amputazione traumatica in fabbrica a Provaglio

Questo venerdì 25 gennaio, poco prima delle 8.30, si è verificato un grave infortunio sul lavoro in una fabbrica a Provaglio d’Iseo: il titolare della MTS stava provando un nuovo macchinario quando gli è rimasta bloccata una mano nella morsa, tanto da provocare l’amputazione traumatica di alcune dita.

Immediato l’allarme al 112: sul posto è giunta un’ambulanza della Croce Rossa di Palazzolo, oltre ai tecnici del Lavoro della ATS di Brescia ed i carabinieri della compagnia di Chiari. L’uomo è stato soccorso dall’elicottero del 118 di Brescia che lo ha condotto all’ospedale San Gerardo di Monza dove è stato sottoposto ad un delicato intervento per la ricostruzione delle amputazioni.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli