Altro successo per Giuseppe Villani: la sua pizza è tra le migliori d’Italia

Lunedì 28 settembre e martedì 29 settembre si e svolto l’ 11° campionato toscano presso la sede della gi.metal a pistoia (TO) per la migliore pizza. I Concorrenti della manifestazione erano circa una 20, selezionati in tutta Italia. Tra di loro Giuseppe Villani, un giovane pizzaiolo bresciano ma originario di Agerola. “Questa esperienza mi ha regalato tantissime emozioni permettendomi di mettermi in gioco e confrontarmi con colleghi esprimendo la mia essenza – racconta Giuseppe – è vero, la pizza unisce c ci dà modo sempre più di conoscere e consolidare vere e proprie amicizie”.

Giuseppe si è classificato 1° nella “Pizza Gourmet” e 2° nella “Pizza Classica”. “La pizza gourmet che ho proposto è stato un omaggio alla mia terra Agerola. Ringrazio le aziende che mi hanno sostenuto per la realizzazione di best pizza: il panificio Pisacane di Pianillo, il caseificio Flori di Bomerano e la macelleria Imperati Annunziata di Pianillo”. “Grazie a loro ho realizzato una pizza gourmet da primo posto per gli ingredienti che erano: mozzarella fior di latte salsiccia fresca agerolese, funghi porcini freschi, una crema di ricotta agerolese aromatizzata con provolone del Monaco, il tarallo sugna e pepe e infine un velo leggero di maremmana di pera pennata”.

Per la pizza classica, invece, è stata realizzata una pizza con mozzarella fior di latte di Agerola, zucchine, tonno aromatizzato al caffè ed un leggero tocco di maionese di soia. “Sono contentissimo, è tata una bellissima gara con un livello molto alto. Grazie a mio padre, mia madre, la mia ragazza, il mio maestro e i miei amici. Un ultimo ringraziamento lo faccio alla mia terra, che anche se lontana vive sempre nel mio cuore”.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore