Incidente Angone.jpg

Altro centauro travolto nell’inversione di marcia di un’auto

Inversione di marcia non consentita causa un incidente stradale in cui è rimasto ferito un motociclista di 47 anni di Albino che è stato portato al Papa Giovanni di Bergamo: è accaduto sulla Provinciale nei pressi dello svincolo di Cene. I Carabinieri cercano testimoni.

Ancora un’inversione di marcia non consentita e ancora un grave incidente stradale che vede coinvolto un motociclista. E’ accaduto attorno alle 18.30 di mercoledì 18 luglio sulla provinciale della Val Seriana nei pressi dello svincolo di Cene quando una Ford che era appena uscita dalla galleria di Pradella e procedeva verso nord ha invertito la direzione di marcia per uscire dallo svincolo verso Bergamo. Durante manovra, vietata e molto pericolosa, stava sopraggiungendo uno scooter Yamaha condotto da un uomo residente ad Albino che si è visto tagliare la strada senza poter evitare lo scontro. Lo schianto è stato violento: la moto è andata a sbattere contro la fiancata dell’auto che però, subito dopo, si è allontanata e dunque il conducente non si è fermato per prestare soccorso al ferito. Gli automobilisti presenti hanno allertato il 112 soccorsi che sono giunti sul posto con ambulanza da terra e automedica: il ferito che presentava diverse fratture ed è stato trasportato al Papa Giovanni di Bergamo in codice rosso. Secondo le testimonianze raccolte sul posto, l’automobilista si era allontanato dopo lo schianto: ora i Carabinieri stanno cercando di individuare il conducente, avvalendosi anche della collaborazione di chi ha assistito alla scena.

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

In corso esercitazioni per il soccorso alpino

Continuano anche in questo periodo le esercitazioni per i tecnici del Soccorso alpino: l’attività, necessaria per mantenere l’addestramento e la formazione richiesti per l’esito positivo