concarena via felicità

Alpinista perde la vita sulla “Via della felicità”

Un alpinista ha perso la vita oggi in Valcamonica. Con una compagna di cordata, anche lei alpinista esperta, stava scendendo dalla via conosciuta come “Via della felicità”, aperta di recente. Per cause in corso di accertamento, l’uomo è scivolato per circa 200 metri. Il trauma della caduta non gli ha lasciato scampo. La donna invece è rimasta in parete, per poi scendere in autonomia. L’allertamento da parte della Centrale operativa è giunto intorno alle 9:30. Impegnate le squadre territoriali della Stazione di Breno e di Media Valle della V Delegazione Bresciana. In quota c’erano nebbia e nevischio ma poi l’elicottero è riuscito a raggiungere il posto dell’incidente, con l’équipe medica e i tecnici del CNSAS. La salma è stata recuperata e portata nella camera mortuaria dell’ospedale di Esine.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare