Truffa anziani

Allarme truffa da parte di falsi tecnici Arpa e Ats

Allarme truffe nelle valli bresciane e bergamasche e nell’hinterland delle città capoluogo: approfittando della situazione smog, i truffatori si fingono tecnici dell’ARPA o dell’ATS per farsi aprire la porta soprattutto da persone sole e anziane.

I finti tecnici, in realtà veri truffatori, con la scusa di controllare la presenza di polveri sottili all’interno delle abitazioni, entrano nelle case a rubare quanto possono. Vari tentativi sono stati segnalati tra cui in val Seriana dove nei giorni corsi due donne, di giovane età, avevano agito e sarebbero ancora in azione, spostandosi in vari paesi. Ora Arpa e Ats invitano tutti a segnalare con urgenza alle forze dell’ordine chiunque si presentasse a nome di una delle due Agenzie e si raccomanda la massima attenzione e di non far entrare nessuno estraneo in casa. Né Arpa né Ats hanno incaricato i propri tecnici ad effettuare attività di monitoraggio nelle case dei privati.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare