Sarnico panorama

Allarme per fuga gas in via Cortivo a Sarnico

Allarme a Sarnico nella mattinata di martedì 9 luglio dopo che si era avvertito un forte odore di gas in una zona del paese vicino alla caserma dei Carabinieri a causa di una fuga di gas dovuta alla rottura accidentale di una tubatura durante i lavori di riqualificazione dell’ex scuola Arti e Mestieri del Comune.

Alcune famiglie precauzionalmente sono state fatte allontanare dalle loro abitazioni per ragioni di sicurezza e fatti evacuare anche una decina di operai che erano al lavoro all’Istituto superiore Serafino Riva. La strada è stata chiusa al traffico e sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco di Bergamo e Palazzolo, gli agenti di Polizia locale e i tecnici di “2i Rete Gas”. L’allarme è durato poco più di un’ora e ha portato alla chiusura completa di un tratto di circa 200 metri di via Cortivo. Poi, attorno alle 11,30 tutto è tornato alla normalità, le famiglie hanno potuto tornare nelle loro abitazioni e la strada è stata riaperta. I tecnici 2i Rete Gas avevano sistemato il tubo rotto. L’incidente non ha causato particolari problematiche e in poco più di un’ora si è posto fine ai disagi arrecati alle famiglie residenti nell’area. L’ex Scuola arti e mestieri è interessata da circa un anno da un importante intervento di riqualificazione sostenuto dal Comune.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Andamento occupazione nella bergamasca

Rispetto alle previsioni, la fine del congelamento dei licenziamenti non ha provocato gli effetti negativi che preoccupavano gli imprenditori del terziario di Bergamo nei mesi

Natale ad Ambivere

Si avvicinano le feste natalizie e, puntualmente, tornano, per la gioia di grandi e piccini, le belle iniziative organizzate dall’amministrazione comunale di Ambivere, da sempre