Albano: maestra trova una piccola telecamera nascosta nel bagno dei docenti

E’ stata sporta denuncia ai Carabinieri per un fatto insolito e grave verificatosi presso la scuola primaria di Albano Sant’Alessandro, in via Dante Alighieri. Durante il cambio dell’ora, una maestra stava approfittando dell’intervallo per andare in bagno ma una volta sul posto ha notato un particolare sul soffitto che l’ha fatta insospettire. Dopo aver chiesto aiuto, si è scoperto che dal soffitto spuntava una piccola telecamera. L’insegnante ha quindi deciso di denunciare il fatto ai Carabinieri che hanno setacciato aule e bagni; non sono state trovate altre telecamere. Resta da chiarire chi ha posizionato quell’occhio elettronico in un luogo così riservato. La voce in paese si è sparsa molto velocemente, anche perché il sindaco Maurizio Donisi, 52 anni, è insegnante di ruolo proprio della scuola primaria interessata da questo caso. Sono in corso accertamenti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli