carcere detenuti 2 lapresse 2016 thumb660x453

Agente colpito da infarto a Canton Mombello

Sono gravi le condizioni dell’agente di polizia penitenziaria che lunedì 7 ottobre si è sentito male mentre era in servizio al carcere di Canton Mombello a Brescia. L’uomo è ricoverato in Terapia intensiva dell’ospedale Civile di Brescia.

L’agente è stato colpito da un infarto sotto gli occhi attoniti dei colleghi che per primi l’hanno soccorso: è stato rianimato nell’infermeria del carcere, mentre veniva allertato il 112, e poi trasferito d’urgenza in ospedale, in ambulanza. Proseguono gli accertamenti in ospedale. Mentre dal carcere arriva il simbolico abbraccio di agenti, dipendenti e dirigenti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Malegno: una panchina per Regeni

Il caso Regeni ha scosso tutt’Italia e cinque anni dopo il rapimento del giovane ricercatore, Malegno inaugura una panchina gialla, simbolo della giustizia. Sul legno