Erickson Skycrane antincendio

Aeroporto di Bergamo: base avanzata dell’antincendio

A causa delle condizioni meteo e delle temperature inusuali in questo aprile 2017, si sono verificati diversi incendi boschivi che hanno interessato la Lombardia nord occidentale.

Alcuni di questi incendi potrebbero essere di natura dolosa, soprattutto quelli in zone impervie e difficile da raggiungere per le squadre AIB (anti incendio boschivo), spesso quindi si è reso necessaro il supporto aereo dei velivoli Canadair CL-415 dei Vigili del Fuoco e degli elicotteri Sikorsky S64F Skycrane della Forestale (meglio conosciuto con il nome di Erickson)-

I mezzi sono stati impiegati per più di una settimana: i Canadair raggiungevano le zone colpite dagli incendi decollando dalle basi di Genova e Roma mentre gli Erickson erano di base a Montichiari (Brescia).

L’aeroporto più vicino agli interventi era quindi quello di Orio al Serio, che per tutta la settimana si è trasformato in una base avanzata per i vari rifornimenti dei velivoli. Si segnala in particolare la giornata di sabato 22 aprile, giorno nel quale sono transitati ben 5 Canadari per effettuare il rifornimento.
Il monte ore totale della settimana (per i soli Canadair) si aggira a circa dieci ore di volo al giorno a velivolo con una media di quattro velivoli impiegati.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli