orio

Aereo fuori pista, per Ansv causa vento

Un Boeing 737 cargo era atterrato lungo la strada Nuova cremasca. ANSV: la causa una raffica di vento, improvvisa e violenta.

Sarebbe stata una raffica di vento, improvvisa e violenta a determinare lo scorso cinque agosto l’atterraggio lungo la strada Nuova cremasca del Boeing 737 cargo che stava atterrando all’aeroporto bergamasco di Orio al Serio. Sono le prime conclusioni dell’inchiesta dell’Agenzia per la sicurezza del volo (Ansv).

Secondo l’Agenzia, il velivolo avrebbe ‘galleggiato’ per 14 secondi a un’altezza tra i 6 e 9 metri, toccando terra quando mancavano solo 750 metri dalla fine della pista a una velocità di 290 chilometri all’ora. I due piloti furono portati in ospedale con ferite lievi. La Procura di Bergamo aveva aperto un fascicolo senza ipotesi di reato.

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore