Incendio A21 Montirone

Abbattuto il ponte sulla A21 tra Poncarale e Montirone

Poco dopo le 22 di sabato 21 aprile i caterpillar con imponenti trance idrauliche hanno abbattuto il ponte sulla A21 nel tratto compreso tra Manerbio e Brescia che collega Poncarale a Montirone, gravemente lesionato dall’incendio del 2 gennaio scorso a seguito di un gravissimo incidente stradale dove persero la vita 5 componenti di una faglia francese e l’autista di un camion (Foto: Giornale di Brescia).

Il viadotto è il numero 217, sotto il quale sfila la Pronvinciale 24. La demolizione è stata disposta dal Ministero delle Infrastrutture, proprietario del manufatto e dato in concessione a Gavio. La decisione è stata assunta alla luce del fatto che le fiamme hanno raggiunto la campata del ponte che domina la corsia autostradale in direzione nord. Le forti sollecitazioni termiche hanno interessato il ponte danneggiandolo gravemente e consigliando il suo abbattimento. Prima di avviare la demolizione un ultimo gesto di rispetto per Wilfrid, 32 anni, sua moglie Sabrina, 29 anni, i due figli, Nolhan, 7 anni e Lina, 2 anni, oltre al fratello del conducente, Mathéo di 13 anni: una mano pietosa ha rimosso fiori di plastica, pupazzetti e ricordi delicati e dolorosi in memoria di una famiglia distrutta.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli