Cementificio

A Tavernola vince il sì alla trattativa

Alle 19,50 di domenica 20 maggio è stato raggiunto il quorum per rendere valido il referendum a Tavernola sul futuro del cementificio e la sua possibile riconversione industriale.

Il seggio allestito nelle scuole elementari è rimasto aperto dalle 8 alle 21 e sui 1.871 aventi diritto hanno votato in 985, pari al 52,64%. A Tavernola, come ampiamente previsto il referendum comunale, sul mandato da dare all’Amministrazione per trattare con Italcementi per arrivare alla riconversione o alla dismissione del cementificio «verso altre attività a ridotto impatto ambientale e paesaggistico», ha dato lo scontato risultato. Come già in passato, ed era ovvio, la preferenza tra coloro che sono andati a votare è chiara: i Si sono stati 880 (pari all’89,34%) dei voti, mentre i «no» 98 (10,22%) con un’unica scheda nulla e sei schede bianche. Lo spoglio delle schede si è concluso attorno alle 22,30 ed è stato seguito da una ventina di persone tra cui il sindaco Filippo Colosio che però non ha nascosto la sua delusione per la bassa affluenza. Il risultato è stato chiaro e i locali amministratori incontreranno ancora una volta i vertici locali di Italcementi, che fa parte della multinazionale tedesca Heidelberg, il gruppo che dall’inizio dell’anno gestisce il cementificio e che ha dimostrato di essere aperto al dialogo e al confronto.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,

Clusone, la città dei balocchi

Sabato 4 dicembre in occasione della Notte Bianca, Comune di Clusone e Turismo Pro Clusone presentano “Clusone, la città dei balocchi“. A partire dal pomeriggio

Selvino, si avvicina il Natale

Dal 4 dicembre nel cuore di Selvino si accende Il Natale con Il Natale a 1000: mercatini tradizionali e iniziative natalizie per bambini e adulti