homewhere

A Pisogne arriva Homewhere con un concerto “galleggiante”

Venerdì 30 giugno approderà sul lago d’Iseo, a Pisogne, “Homewhere”, la web serie nata con lo scopo di scoprire e far conoscere i luoghi dove i musicisti compongono le loro opere.

Realizzato in collaborazione con il Comune di Pisogne, la Proloco e il Barbai, il concerto si terrà sul lungolago Tempini, sulla chiatta galleggiante, e vedrà riuniti tutti gli artisti coinvolti in questa prima serie: Angelo Zucchi (Dead Candies), Ottavia Brown, Fabio Dondelli (Il Sindaco), Marco Bressanelli (Pà&Ansia), The Quarry Brothers, Matteo Mantovani, Matteo Crema (Staggerman), Freaky Mermaids, Lù Pangra (Ovlov), Manuele Zamboni, Filippo De Paoli (Plan de Fuga), oltre alla partecipazione speciale di Charlie Cinelli.

Nel corso della serata, che prenderà avvio dalle 19, saranno presenti uno stand gastronomico della Proloco di Pisogne ed uno a cura del Bar Bai.
In caso di maltempo la serata potrà essere spostata presso il Barbai in Piazza Vescovo Corna Pellegrini o rinviata a data da destinarsi.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare