A Montisola si festeggia con l’olio novello

Si terrà da venerdì 18 a domenica 20 novembre la Festa dell’Olio novello a Montisola. Organizzata dall’amministrazione comunale e dalla Pro Loco locale, la tre giorni – organizzata a Siviano – ha l’obiettivo di valorizzare il prodotto tipico isolano, derivato dalla coltivazione di quasi 20mila piante di Ulivo su tutto il territorio. Si parte venerdì, alle 10 del mattino, con i laboratori e le attività dei bambini delle scuole elementari. Alle 9 del mattino seguente è organizzata una visita al frantoio di Carzano “La masna de l’Isola”, mentre alle 10 ci sarà l’apertura dei mercatini della tradizione; alle 19 la cena in piazza per tutti. Domenica infine, alle 15.30, verrà organizzata una speciale Tavola Rotonda presso la sala consiliare del municipio. “Parliamo d’olio” il titolo dell’iniziativa, voluta dall’AIPOL, a cui prenderanno parte Emanuele Ghirardelli, il direttore dell’associazione che riunisce i coltivatori lombardi, Alessandro Putelli, coordinatore del Gal Vallecamonica – Sebino, Fiorello Turla, il primo cittadino monti solano e il professor Paolo Paganelli, bio nutrizionista. Al termine della conferenza verranno presentati i risultati complessivi delle analisi effettuate, e verrà premiato il vincitore della seconda “sfida dell’olio novello”. Per ogni informazione: www.comune.montisola.gov.it

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare