estate gandino 2019

A Gandino zampilla l’estate

Da sabato 27 luglio la rassegna cge unisce musica, arte e gastronomia
 
Musica d’ascolto e buona cucina: Gandino non va in vacanza e propone fino a fine agosto una serie di piacevoli serate, per valorizzare le bellezze del borgo medievale, i prodotti tipici e l’entusiasmo di gruppi musicali emergenti. La rassegna «Zampilli d’estate» unisce alla possibilità di cenare o sorseggiare un drink sulla piazza del Municipio, il piacere di buona musica dal vivo e la visita al capolavoro di Giovan Battista Moroni giunto a Gandino dall’Accademia Carrara. Impossibile poi non ricordare i magnifici monumenti del centro storico (su tutti la Basilica di S. Maria Assunta), il Museo di Arte Sacra e le specialità a base di Mais Spinato di Gandino.
Ogni sabato dalle 19 in piazza Vittorio Veneto, cena all’aperto e musica dal vivo. Sabato 27 luglio apertura con la band 8&40, sabato 3 agosto Paolo Nicoli Band. Il 10 agosto Wild Wolves, il 17 agosto Jukebox Band. Sabato 24 agosto Festa del Luppolo, con birrifici artigianali, cene e musica live in tutto il centro storico. Chiusura il 31 agosto con New Live Band.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Un corso per la cosmesi naturale

Nell’ambito della rassegna “Estate nel Parco 2021”, il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, gestito dall’Associazione LOntànoVerde con il supporto del Parco dell’Adamello e del Comune