Intossicati Borno

9 intossicati a Borno nell’incendio di una casa

Allarme a Borno alle 4.00 della notte per l’incendio partito dal piano terra di un condominio di 4 piani in via Trieste, con 9 intossicati dal fumo.

Sul posto si sono recati i Vigili del fuoco di Darfo e quindi l’ambulanza di Camunia Soccorso: infatti gli abitanti del condominio accusavano malori e difficoltà respiratoria. Mentre i vigili del fuoco provvedevano ad arginare e quindi spegnere l’incendio partito dagli uffici del piano terra, ben 9 persone abitanti nel condominio sono state sottoposte a ossigenoterapia a bordo dell’ambulanza. Durante le operazioni di ossigenoterapia l’equipaggio dell’ambulanza del 118 ha mantenuto costanti contatti con la Soreu il cui medico ha impartito le direttive del caso. Le cause dell’incendio potrebbero essere diverse, tra cui un probabile cortocircuito di una termocoperta difettosa, da cui proveniva del fumo, lasciata in un ripostiglio dove c’era anche della carta. Al piano terra vi è anche un negozio di una nota casa di abbigliamento che ha avuto qualche danno da infiltrazione di acqua usata per spegnere l’incendio.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli