Eliambulanza Brescia

9 interventi degli elicotteri tra Brescia e Bergamo

Gran lavoro dell’elisoccorso di Bergamo, Brescia e Verona domenica 23 aprile sulle montagne e sulle strade bresciene e bergamasche.

Il primo intervento a Tignale alle 7.00 per trasportare un 68enne al Civile di Brescia in codice rosso, quindi alle 12.00 l’elicottero di Bergamo è intervenuto nella zona della diga del Gleno sopra Bueggio di Vilminore di Scalve, allertato dai genitori, per soccorrere un bambino di 5 anni che infatti, lamentava un forte dolore alla gamba ed era molto spaventato: il medico dell’equipaggio ha rilevato sulla gamba i due tipici segni lasciati da denti di vipera. Il piccolo è stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è stato valutato da un tossicologo: le sue condizioni non destano preoccupazione. Alle 13.00 l’elicottero di Brescia è intervenuto a Introbio sopra Lecco per soccorrere un 68enne e trasferirlo in codice giallo a Bergamo; alla stesa ora l’elicottero di Bergamo ha soccorso uno scialpinista di 68 anni di Mozzo, che è caduto per un centinaio di metri lungo il canale nord della Bagozza sopra Schilpario; sul posto anche una squadra del Soccorso alpino di Clusone. Il 68enne è stato verricellato sull’elicottero e quindi trasportato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo in codice giallo. Poco dopo alle 14,40 a Valbondione, sul Passo della Cerviera, l’elicottero di Bergamo ha soccorso un 57enne di Leffe che si era provocato la distorsione di una caviglia e, impossibilitato a proseguire, aveva chiamato i soccorsi che giunti sul posto lo hanno portato all’ospedale di Piario in codice verde. Alle 15 a Bagolino l’elicottero di Brescia ha soccorso un 53enne colto da malore e lo ha trasferito in codice giallo al Civile, mentre alle 16.40 l’elicottero di Bergamo è giunto a Casto per un incidente stradale ed ha trasferito a Bergamo il più grave dei feriti. Alle 17.00 in un altro incidente stradale a Capovalle è intervenuto l’elicottero di Brescia per soccorrere un ferito in codice rosso e trasferirlo a Brescia e alle 18.00 a Odolo l’elicottero di Verona ha soccorso un ferito grave di un incidente stradale trasportandolo in volo all’Ospedale Borgo Trento della città scaligera.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli