Eliambulanza Brescia

9 interventi degli elicotteri tra Brescia e Bergamo

Gran lavoro dell’elisoccorso di Bergamo, Brescia e Verona domenica 23 aprile sulle montagne e sulle strade bresciene e bergamasche.

Il primo intervento a Tignale alle 7.00 per trasportare un 68enne al Civile di Brescia in codice rosso, quindi alle 12.00 l’elicottero di Bergamo è intervenuto nella zona della diga del Gleno sopra Bueggio di Vilminore di Scalve, allertato dai genitori, per soccorrere un bambino di 5 anni che infatti, lamentava un forte dolore alla gamba ed era molto spaventato: il medico dell’equipaggio ha rilevato sulla gamba i due tipici segni lasciati da denti di vipera. Il piccolo è stato trasportato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è stato valutato da un tossicologo: le sue condizioni non destano preoccupazione. Alle 13.00 l’elicottero di Brescia è intervenuto a Introbio sopra Lecco per soccorrere un 68enne e trasferirlo in codice giallo a Bergamo; alla stesa ora l’elicottero di Bergamo ha soccorso uno scialpinista di 68 anni di Mozzo, che è caduto per un centinaio di metri lungo il canale nord della Bagozza sopra Schilpario; sul posto anche una squadra del Soccorso alpino di Clusone. Il 68enne è stato verricellato sull’elicottero e quindi trasportato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo in codice giallo. Poco dopo alle 14,40 a Valbondione, sul Passo della Cerviera, l’elicottero di Bergamo ha soccorso un 57enne di Leffe che si era provocato la distorsione di una caviglia e, impossibilitato a proseguire, aveva chiamato i soccorsi che giunti sul posto lo hanno portato all’ospedale di Piario in codice verde. Alle 15 a Bagolino l’elicottero di Brescia ha soccorso un 53enne colto da malore e lo ha trasferito in codice giallo al Civile, mentre alle 16.40 l’elicottero di Bergamo è giunto a Casto per un incidente stradale ed ha trasferito a Bergamo il più grave dei feriti. Alle 17.00 in un altro incidente stradale a Capovalle è intervenuto l’elicottero di Brescia per soccorrere un ferito in codice rosso e trasferirlo a Brescia e alle 18.00 a Odolo l’elicottero di Verona ha soccorso un ferito grave di un incidente stradale trasportandolo in volo all’Ospedale Borgo Trento della città scaligera.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lunghe code sulla Statale 42

Problemi al traffico anche questa mattina nel tratto tra Luzzana e Borgo di Terzo dove si sono registrate lunghe code. Il traffico molto sostenuto è