89enne salvato dal tentativo di suicidio

Intorno alle 18,30 di venerdì 27 marzo a Manerba del Garda un 89enne è stato salvato dal tentativo di suicidio.

Una donna in auto in transito ha notato nei campi in via Noveglie una vettura accostata; al posto di guida c’era l’anziano che si stava provocando dei tagli sulle braccia con un coltello da cucina. La testimone ha quindi allertato i carabinieri che erano già stati avvisati dalla moglie e dai familiari dell’uomo per averlo visto uscire di casa senza un motivo. I militari della compagnia di Salò hanno raggiunto il posto con l’automedica di Gavardo e un’ambulanza dei Volontari del Garda. L’anziano è stato impedito dal continuare il suo gesto e sottoposto a un primo medicamento sul posto prima di essere condotto in codice rosso all’ospedale di Gavardo. L’uomo appariva confuso e le sue condizioni sono gravi, ma stabili. L’anziano in passato ha avuto problemi con la depressione, stato d’animo che evidentemente si è ripresentato in questo periodo di emergenza.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore