ricerca castagne

89enne muore per una caduta nel bosco

Non ce l’ha fatta Antonio Burini, l’uomo di 89 anni che nel pomeriggio di mercoledì 11 ottobre è caduto nei boschi al confine tra il Monte Marenzo e Cisano Bergamasco, mentre stava raccogliendo castagne.

L’anziano avrebbe perso l’equilibrio e picchiato il torace con violenza contro alcune rocce. Trasportato d’urgenza al Policlinico di Ponte San Pietro intorno alle 15.50, è deceduto poco dopo a causa delle ferite riportate. Sul posto per i soccorsi erano intervenuti l’automedica, l’ambulanza del 118 e i vigili del fuoco del comando di Zogno e Bergamo. Dell’accaduto sono stati informati anche i carabinieri, che hanno svolto le indagini di rito e informato la famiglia..

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare