Incidente mortale Sarezzo

89enne investito da un’auto muore poco dopo in Ospedale

Ci sarebbe una mancata precedenza all’origine dell’incidente, avvenuto questo martedì 31 dicembre mattina a Rezzato, che registra ancora una vittima della strada: si tratta di un 89enne, deceduto poco dopo il ricovero in ospedale.

Stando a quanto ricostruito dalla polizia locale, l’uomo era fermo allo stop di via Cavour a Rezzato quando una Lancia Y che viaggiava lungo via Castellini, precedentemente urtata da una Jeep, ha colpito in pieno la sua bicicletta, facendo cadere pesantemente l’anziano a terra. Nella caduta l’89enne ha riportato gravi traumi ed è stato trasportato in codice rosso al Civile di Brescia dove i tentativi di salvargli la vita sono stati inutili. La donna alla guida della Jeep che avrebbe causato lo schianto, non rispettando una precedenza, è stata sottoposta gli esami di rito ed è risultata negativa all’alcol test. Come prevede la legge, ora è indagata per omicidio stradale.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in