assassino ergbusco

81 pugnalate al pusher e 16 anni da scontare

Omicido del pusher di Erbusco:arrivata la condanna finale di 16 anni per la 23enne che insieme al ragazzo uccise il proprio pusher con 81 colpi di lama.

Giulia Taesi dovrà scontare 16 anni in carcere.Pena che insieme a quella del fidanzato – 17 anni di reclusione già sentenziati – chiude la triste vicenda dell’omicidio del pusher marocchino di Erbusco.
Una pena quasi dimezzata rispetto a quella invocata questa mattina dall’accusa: il sostituto procuratore Ambrogio Cassiani, infatti, veva chiesto per la giovane 30 anni di reclusione.

(immagini del Giornale di Brescia)

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Messa per i bergamaschi nel mondo

Un momento di preghiera e di riflessione comunitaria, anche online, per tutti i bergamaschi all’estero. In occasione delle imminenti festività natalizie, l’Ente Bergamaschi nel Mondo