mella

78enne suicida trovato nel Mella

Dramma: forse un tragico tentativo di mettere fine alla sua vita prima del tempo e prima che la malattia lo consumasse. E’ ancora da chiarire, ma sembra confermato un caso di suicidio messo in atto da un uomo di 78 anni.

 L’anziano è stato ritrovato senza vita lunedì mattina 11 settembre, pochi minuti prima delle 9,30, nel fiume Mella a Brescia. Era riverso nel corso d’acqua sotto il ponte di via Risorgimento, a due passi dalla tangenziale Ovest e da via Oberdan.

A segnalarlo al 112 sono stati alcuni cittadini che passavano dalla zona e hanno rinvenuto il corpo proprio dal ponte. Sul posto è arrivata un’ambulanza, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare. I carabinieri di Sant’Eustacchio sono al lavoro per ricostruire quanto successo, anche se sembra non ci siano dubbi sul fatto che l’anziano, malato, si sia lanciato dal ponte verso il fiume. La salma è stata recuperata dai vigili del fuoco ed è a disposizione del magistrato.

 

 

 

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nasce il Monopoly in Versione Bergamo

Il Comune di Bergamo ha annunciato attraverso la propria pagina Facebook una collaborazione con il gioco in scatola più famoso del mondo. “Abbiamo concesso l’utilizzo