Carabinieri stalking

69ENNE ARRESTATO PER STALKING

 

Nelle prime ore di domenica 10 aprile i Carabinieri di Capo di Ponte hanno arrestato per stalking in 69enne residente a Roma e domiciliato a Capo di Ponte, trovato in flagranza del reato di atti persecutori commesso in danno della ex compagna moldava di 31 anni. I militari giunti sul posto su richiesta di alcuni presenti, hanno accertato che durante l’ennesima lite l’uomo aveva preso a calci la donna, strappandole anche parte dei capelli. La donna già nel corso dell’anno 2015 e nei primi mesi dell’anno 2016 aveva presentato complessivamente sei denunce contro il suo ex compagno per i reati di percosse, minacce, atti persecutori ed altro. Nel pomeriggio di martedì l’arresto è stato convalidato e, in attesa del processo, l’uomo è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Roma. Infatti, su disposizione dell’autorità Giudiziaria di Brescia, i Carabinieri lo hanno accompagnato presso la sua abitazione di Capo di Ponte per consentirgli di fare le su valigie e poi si sono accertati che si allontanasse con destinazione la Capitale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Dalla Regione 100 milioni per le liste d’attesa

La Giunta della Regione Lombardia ha deliberato uno stanziamento di 100 milioni di euro per il contenimento delle liste d’attesa su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti.