Cerca
Close this search box.
Situazione monitorata costantemente per garantire un Ferragosto sicuro

Situazione monitorata costantemente per garantire un Ferragosto sicuro

Il Prefetto, Giuseppe Forlenza, ha presieduto, nella giornata odierna, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica esteso anche alla partecipazione delle specialità delle Forze dell’Ordine, del Servizio 118, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco e di Autostrade per l’Italia S.p.A..
Il Prefetto ha introdotto l’incontro, convocato per la modulazione dei servizi di vigilanza e di prevenzione in occasione del Ferragosto, ringraziando i presenti per la disponibilità ad un’azione sinergica di tutti i soggetti chiamati a garantire il massimo livello di sicurezza sul territorio.
Nell’incontro sono state condivise strategie di intervento volte ad assicurare un efficace dispositivo di sicurezza sul territorio, prevedendo, in particolare, un piano di servizi di vigilanza e controllo nelle aree del territorio maggiormente esposte a condotte illegali.
La Polizia Stradale ha già intensificato, dallo scorso mese di luglio, il monitoraggio ed i pattugliamenti in autostrada, soprattutto nei fine settimana, con presenza di pattuglie anche nelle aree di servizio ove, soprattutto in occasione di grandi esodi, aumenta il fenomeno dei furti e i borseggi.
Presso l’aeroporto di Orio al Serio, la Polaria intensificherà i servizi di vigilanza e di frontiera, mettendo in campo tutte le risorse disponibili.
La Polizia locale di Bergamo assicurerà il monitoraggio del tratto viario che porta all’aerostazione e fornirà, come di consueto, un fattivo contributo anche in ausilio della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.
Un’integrazione al servizio ordinario verrà resa anche dalla società di trasporto pubblico locale attraverso l’intensificazione, in area urbana, della frequenza di alcune corse strategiche.
Sul fronte della circolazione stradale A.S.P.I. ha aperto la “quarta corsia dinamica” in A4, con l’obiettivo di garantire maggiore fluidità in risposta all’aumento dei volumi di traffico.
La Società Autostrade ha confermato che, al momento in A35, non ci sono cantieri fissi di rilievo ed che gli eventuali nuovi cantieri che dovessero rendersi necessari verranno programmati, per quanto possibile, in orario notturno e comunque nel rispetto delle indicazioni fornite con le circolari ministeriali in materia, al fine di minimizzare l’impatto sulla circolazione. Ha, inoltre, assicurato di aver già provveduto a stoccare scorte di acqua in corrispondenza dei principali caselli di ingresso dell’autostrada che, in caso di blocchi del traffico prolungati, saranno distribuite tramite proprio personale, coinvolgendo, ove necessario, le associazioni di Protezione Civile per supportare la distribuzione di generi di conforto agli eventuali automobilisti in coda.
Il Prefetto ha espresso soddisfazione per l’adesione incondizionata ad un piano articolato sia su livelli di prevenzione generale che di contrasto a condotte illegali, sottolineando che “la situazione continuerà ad essere puntualmente e costantemente monitorata e che “grazie all’apporto di tutte le diverse componenti intervenute sarà possibile attuare un efficace dispositivo di sicurezza”.

Condividi:

Ultimi Articoli

tram447

A Brescia si decide per il tram

Mentre a Bergamo sono da tempo iniziati i lavori per la realizzazione della seconda linea T2 del tram delle valli ed esattamente quello che collegherà

Annunci “CHI CERCA TROVA CHI CERCA”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23.06.2024   Sul sito del nostro quotidiano online (www.montagneepaesi.com) è pubblicata un’apposita rubrica dedicata gli annunci. E’ possibile inviare il testo dell’annuncio che